Gli auguri del Sig. Sindaco per il 2021

Cari San Fiurenzinchi,

Dopo un anno 2020 particolarmente impegnativo sotto molti aspetti, caratterizzato da una crisi sanitaria su scala mondiale, il 2021 si apre con la speranza di migliori presagi.

Nonostante questo contesto sempre travagliato, a nome mio e dell’intero Consiglio comunale di Saint-Florent vi porgo i miei migliori auguri di felicità e prosperità per questo nuovo anno.

Che il 2021 sia per voi e per i vostri cari un anno di pace e di successo in tutti i campi della vita. In questo momento così particolare, il contesto mi permette più che mai di augurarvi un anno pieno di salute per tutti voi e per i vostri cari.

Viviamo infatti tempi difficili e stiamo attraversando una crisi di dimensioni senza precedenti dal dopoguerra. È in questa situazione inedita che la nuova squadra municipale ha assunto le sue funzioni alcuni mesi fa, immersa nell’urgenza fin dalle prime ore della legislatura.

Questo contesto ci obbliga a raddoppiare l’efficienza e abbiamo una visione chiara della traiettoria da seguire per uscire serenamente dall’epoca tormentata che stiamo vivendo.

Nonostante questo periodo difficile, abbiamo buone prospettive. Alcuni dei nostri progetti, come il ponte di Aliso, sono già stati realizzati e molti sono già in viaggio. Penso, ad esempio, all’ampliamento della scuola, alla nuova sala polivalente, all’ammodernamento dell’impianto di trattamento delle acque reflue e alla sistemazione dell’ingresso nord del comune.

Associo a queste diverse realizzazioni come alle altre, precedenti e future, i miei vice, i membri del consiglio comunale e tutti coloro che hanno permesso di condurle a buon fine.

All’alba di questa nuova legislatura, colgo l’occasione per augurare ai neoeletti pieno successo e buona fortuna nelle loro nuove funzioni. Per raccogliere le sfide che ci attendono nei prossimi sei anni, so che potranno appoggiarsi sull’insieme del personale municipale.

L’investimento dei nostri agenti, indispensabile al funzionamento del nostro comune, non è più da dimostrare. Questo coinvolgimento quotidiano, come quello del tessuto associativo in molti campi, trova peraltro un’eco del tutto particolare nel periodo travagliato che stiamo attraversando. Mi sia consentito ringraziarli calorosamente.

Più che mai, questa crisi planetaria ci insegna collettivamente che i valori della vicinanza, della solidarietà e dell’ascolto devono essere il filo rosso della nostra azione quotidiana per operare, insieme, per lo sviluppo di Saint-Florent e per il benessere dei suoi abitanti.

Pace è salute à tutti ! “

Claudy Olmeta

Sindaco di Saint-Florent

 

Partager

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email